Luigi's Mansion 2 HD Vieni ad acchiappare i fantasmi con noi su Award & Oscar!

miguel

Torte salate... che idea!!!

  • Posts
  • OFFLINE
    ariel.46
    Post: 513
    Gender: Female
    00 9/8/2010 5:32 PM

    TORTE SALATE, CHE IDEA!


    Tortini e torte salate a base di pesce, carne, verdure e formaggi.
    Da preparare in anticipo e gustare anche fredde, come piatto unico.

    Gli utensili che servono in cucina.

    Lo stampo: vanno bene tutti e di tutte le forme, se sono quelli a cerniera tanto meglio perché si evita un passaggio un po’ complicato, e cioè quello di sformare le torte, capovolgendole e rischiando di romperle.
    Per facilitare comunque questo compito, basta foderare lo stampo con carta da forno, oltre ovviamente a imburrarlo prima dell’uso.

    Il forno: sia quello elettrico che quello a gas garantiscono ottimi risultati, ma con il primo è più facile avere una temperatura più precisa e adatta a cuocere questi piatti.

    Le palette: di prezioso aiuto per sformare le torte e per servirle, esistono anche di plastica, che non graffiano gli stampi.

    BASTA AVERE TANTA FANTASIA.
    Sembrerebbe un’impresa per cuochi fini e provetti, ma in realtà la torta salata nasce come piatto salva cena, preparato con gli ingredienti che si hanno a disposizione in frigo, racchiude in un guscio di pasta.
    Mettetevi alla prova, dunque, e sfidate la vostra fantasia inventando ricette nuove, o semplicemente, modificando quelle che già conoscete.

    E LA PASTA GIUSTA?
    I tipi di pasta per racchiudere il ripieno delle torte possono essere vari, dipende dai gusti.
    La pasta del pane è la più semplice e leggera, la sfoglia la più classica, la brisée e la fillo le più pesanti perché cariche di burro.


    Tina.



  • OFFLINE
    ariel.46
    Post: 513
    Gender: Female
    00 9/8/2010 5:35 PM

    TORTA DI POLLO E MOZZARELLA.

    Ingredienti per 4 persone:
    500 gr. di petto di pollo;
    300 gr. di mozzarella;
    4 cucchiai di pangrattato;
    0,5 dl. di olio extravergine di oliva;
    4 falde di peperone sott’aceto;
    100 gr. di pecorino;
    20 gr. di burro;
    3 cucchiaini di semi di cumino;
    2 tuorli;
    1 cipolla;
    sale.

    Tritate finemente la cipolla e fatela appassire nell’olio extravergine di oliva; macinate il petto di pollo nel mixer, unitelo alla cipolla e rosolatelo per farlo dorare.
    Passate nel mixer i semi di cumino, tagliate la mozzarella a dadini molto piccoli, grattugiate il pecorino e mettete tutto in una terrina, tranne 20 gr. di pecorino.
    Schiacciate la mozzarella con la forchetta, versate i tuorli e mescolate.
    Fate raffreddare il pollo con le cipolle e unitelo al composto di mozzarella; aggiungete 2 cucchiai di pangrattato, salate e amalgamate bene gli ingredienti.
    Imburrate una tortiera bassa e spoverizzatela con 1 cucchiaio di pangrattato; versatevi il composto, livellate con un cucchiaio e cospargete con il pecorino e il pangrattato rimasto.
    Mettete in forno caldo a 180° per 20 minuti finchè in superficie si sarà formata una crosticina dorata; tagliate le falde di peperone in striscioline sottili e disponetele a raggiera sulla superficie del tortino.
    Servitelo tiepido.




    Fatta, inutile dirvi che si sono pappati tutto in pochissimo tempo!!!


    Tina.

  • OFFLINE
    ariel.46
    Post: 513
    Gender: Female
    00 9/8/2010 5:37 PM


    TORTA DI RISO E ZUCCHINE.

    Ingredienti per 4 persone:
    500 gr. di zucchine;
    60 gr. di riso;
    50 gr. di parmigiano grattugiato;
    2 uova;
    1 cipolla;
    1 dl. di olio extravergine di oliva;
    300 gr. di farina;
    sale e pepe.

    Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a dadini.
    Affettate la cipolla molto sottile.
    Mescolate le zucchine e la cipolla in una ciotola, aggiungete il riso, il parmigiano grattugiato e le uova sbattute, salate, pepate e mescolate.
    Setacciate la farina e disponetela a fontana sul piano di lavoro e preparate la pasta.
    Aggiungete un pizzico di sale, 1 cucchiaio di olio e 1,5 dl. di acqua.
    Lavorate gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un impasto morbido.
    Dividete la pasta in due parti e con il matterello tiratela sottile.
    Ungete uniformemente una teglia rotonda con 1 cucchiaio di olio e rivestitela con il primo disco di pasta.
    Versate il composto e distribuitelo con un cucchiaio; coprite con il secondo disco, richiudete bene i bordi e spennellate la torta con l’olio rimasto.
    Fate cuocere in forno preriscaldato a 200° per 40 minuti, finchè la superficie non sarà ben dorata.
    Sfornate e servite la torta tiepida tagliata a fette.




    Tina.